Il mondo del pane

18 settembre 2019

Tutto l’occorrente per una gita fuori porta

Settembre è il mese delle gite fuori porta: ci siamo lasciati il caldo torrido alle spalle e finalmente possiamo rimanere all’aperto in compagnia di una fresca brezza.
Che abbiate pensato di fare un giro in montagna, in un bel parco oppure approfittare per fare gli ultimi bagni al mare, la bellezza della giornata è anche il pranzo all’aperto. Cosa non deve mancare per rendere perfetto il picnic? Ecco a cosa pensare prima di salire in macchina:

 

Meteo e luogo
Grazie alla connessione internet dello smartphone è sempre più facile tenere sotto controllo il meteo: se è prevista pioggia ovviamente ha senso spostare la gita, ma se il tempo è incerto, preparate anche un piano B al chiuso!
Nelle grandi città ci sono sempre più spesso parchi adatti mentre in montagna ormai sono predisposte delle soste attrezzate, con tavoli e panche. In spiaggia è sicuramente più facile, tra sdraio e telo mare si riesce agevolmente a creare un posto per il picnic.

 

Cosa portare
Per preparare la tavola occorre avere una bella tovaglia cerata. Per trasportare il cibo affidatevi ad un contenitore thermos che conservi a una buona temperatura pietanze e bevande. Non dimenticate poi un coltello affilato, un apribottiglie e dei tovaglioli, oggetti che spesso si rivelano fondamentali. Preparate un box per ogni pietanza e portate via qualche piccolo piatto facilmente riutilizzabile. Per le posate scegliete di portare quelle in acciaio, sicuramente non si spezzeranno a metà del pranzo.

 

Il menù
Il pranzo deve essere gustoso ma anche facile da mangiare, per questo vi consigliamo di preparare panini farciti o tramezzini. Siete stanchi dei soliti abbinamenti? Eccovi quattro nostre ricette facili e da leccarsi i baffi:

Bocconcini con verdure grigliate alle erbe

Nuvolatte Integrali con prosciutto crudo, crema di piselli e caprino

Tramezzini con bresaola, rucola e maionese di avocado

Sandwich con crema di piselli, tonno e verdure

 

Sharing and caring
Ognuno di voi ha portato qualcosa di buono? Dividete tutto in piccoli pezzi e condividetelo con i vostri amici! In più non dimenticate che lo spirito green non deve mai mancare durante una gita fuori porta. Se avete comunque deciso di utilizzare stoviglie e piatti in plastica divideteli già per facilitare la raccolta differenziata. Vale sempre la regola “lascia il luogo pulito come lo hai trovato” per cui raccogliete tutto senza lasciare troppa traccia del vostro passaggio, vi ringrazieranno i prossimi fruitori e… l’ambiente!

bruschetta perfetta

8 agosto 2019

Come preparare la bruschetta perfetta

La bruschetta è l’estate, la scelta ideale per un pranzo veloce ma saporito oppure per una cena in compagnia. Leggi di più »

pane

17 luglio 2019

Salvador Dalì e la passione per il pane

Cosa c’entra Dalì con il pane? Ce lo dice direttamente l’artista: “Il pane è sempre stato il tema più ossessivo del mio lavoro, quello al quale sono sempre rimasto fedele”.

Leggi di più »

19 giugno 2019

Il burger: dalle origini al successo

Il burger ha una storia di tutto rispetto che quasi nessuno conosce! Leggi di più »

21 maggio 2019

Un concentrato di gusto nelle farine di legumi

Facile avere voglia di ricette sfiziose che diano un tocco di originalità ai pasti. Un modo per provare qualcosa di nuovo senza complicarsi troppo la vita è sostituire i classici ingredienti con delle alternative, magari, mai provate. Leggi di più »

3 aprile 2019

Dolci idee con il pane raffermo

La cucina è il campo perfetto per poter mettersi alla prova con il riciclo creativo. Infatti, per salvare degli ingredienti che normalmente andrebbero buttati si possono trovare degli utilizzi alternativi. Leggi di più »

4 marzo 2019

Pane fatto in casa: modi alternativi per prepararlo

Fare il pane con le proprie mani regala una soddisfazione incredibile. Quanto è bello scoprire che bastano pochi e semplici gesti per dar vita a una buona pagnotta! Leggi di più »

8 febbraio 2019

Lievito madre, il principe della lievitazione

Lo avevate notato? Nei menu dei ristoranti o nelle ricette che si trovano qua e là nel web tra gli ingredienti è sempre più presente il lievito madre che viene decantato in tutte le sue qualità. Ma cos’è esattamente e quali sono i suoi utilizzi? Proviamo a fare un po’ di chiarezza su questo prodotto e sulle sue virtù. Leggi di più »

28 dicembre 2018

Bruschetta: origine del nome e curiosità dell’antipasto più amato d’Italia

Alimento dall’origine antica e non ben definita, ma ipotizzata tra Lazio e Toscana, la bruschetta era un ottimo modo usato dagli agricola, gli agricoltori dell’Impero Romano, per conservare e riutilizzare in modo intelligente la pagnotta, con un filo d’olio, in quanto non potevano concedersi il lusso di sprecare questo prezioso elemento anche quando era già raffermo. Leggi di più »

Carica altri post